Etichetta -zirconio

1
LA CEMENTAZIONE IN PROTESI FISSA
2
Preparazione verticale: tecnica BOPT
3
Preparazione a finire: Feather edge

LA CEMENTAZIONE IN PROTESI FISSA

Dopo aver visto come si preparano i monconi con tecniche: Feather edge BOPT Chamfer vediamo come cementare i manufatti definitivi realizzati dal protesico. La parte della cementazione è l’ultima da realizzare e se non viene effettuata accuratamente,il dispositivo realizzato non avrà lunga vita nella bocca del paziente. Essendo un tema particolarmente vasto non spiegherò le differenti componenti e classificazioni dei cementi,ma bensì mi centrerò sulla parte più clinica e pratica che è quella che maggiormente ci interessa;esponendo le indicazioni dei differenti cementi a seconda del materiale con cui è stata realizzata la protesi. Il cemento è un materiale che ha la funzione di essere l’anello di connessione tra il moncone e la protesi. Basicamente si[…]

Leggi di più

Preparazione verticale: tecnica BOPT

PREPARAZIONE CON TECNICA BOPT(BIOLOGICALLY ORIENTED PREPARATION TECNIQUE) Eccoci di nuovo per la seconda parte della preparazione del moncone protesico.Nella prima parte abbiamo visto la preparazione “feather edge” oggi vi descrivo la tecnica che considero l’evoluzione gold standard della tecniche a finire,ossia la tecnica BOPT. La sigla sta per Biologically Oriented Preparation Tecnique,si riferisce alla gengiva e la sua migrazione che viene guidata dal profilo d’emergenza a seconda della sua convessità e l altezza decise dal tecnico in base alla necessità di modificare la parabola gengivale. Concretamente e clinicamente vi sono poche differenze tra questa tecnica e la precedente,come vedremo nel seguito dell’articolo. SISTEMATICA DI PREPARAZIONE DEL MONCONE 1. Controllo della profondità del solco gengivale con[…]

Leggi di più

Preparazione a finire: Feather edge

  Parliamo di protesi! Uno degli argomenti ancora dibattuti in protesi riguarda la preparazione dei monconi vitali e non, che dovranno supportare capsule unitarie o pilastri per ponti. Per questo motivo vi vorrei illustrare sistematiche operative,indicazioni,vantaggi e svantaggi delle differenti tecniche di preparazione dividendo l’articolo in più sezioni.Nella prima affronteremo le preparazione conosciuta come “a finire” o a lama di coltello o “feather edge”. Come suggerisce il nome stesso questa tecnica non delimita una specifica e netta linea di terminazione ma bensi un’area e sarà il tecnico a decidere dove collocare la porzione terminale cervicale del manufatto protesico.   SISTEMATICA DI PREPARAZIONE DEL MONCONE Anestesia Utilizzare fresa a fiamma a grana grossa ad anello verde,150[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio