Etichetta -perossidodicarbamide

1
LE CERAMICHE VETROSE
2
SBIANCAMENTO PROFESSIONALE DEI DENTI NON VITALI
3
LO SBIANCAMENTO DENTALE PROFESSIONALE

LE CERAMICHE VETROSE

Torniamo a parlare di protesi! La sempre più elevata domanda di lavori estetici ha fatto si che le ceramiche diventassero un materiale di elezione nella fabbricazione di protesi fisse tanto nel settore anteriore come nel settore posteriore. A causa della mancata traslucenza dei manufatti in metallo ceramica, sono state rielaborate le protesi totalmente ceramiche tramite differenti modifiche di lavorazione per ottenere maggiori proprietà meccaniche in dispositivi “metal free”. In questo articolo riporterò le differenti classi delle ceramiche vetrose con le loro proprietà,indicazioni e controindicazioni cliniche. CERAMICHE VETROSE RINFORZATE CON LEUCITE(IPS Empress, Ivoclar Vivadent)   Per sopperire alla mancanza di resistenza alla frattura delle ceramiche feldspatiche, all’interno della matrice vetrosa di queste sono stati inseriti dei[…]

Leggi di più

SBIANCAMENTO PROFESSIONALE DEI DENTI NON VITALI

Oggi torniamo a parlare della nostra amata conservativa…Negli ultimi anni la richiesta dello sbiancamento dentale è cresciuta in maniera esponenziale, provocando così un’esplosione commerciale dei prodotti da utilizzare per questo genere di trattamento. Dopo aver descritto in un precedente articolo lo sbiancamento dei denti vitali o esterno, vi parlerò dello sbiancamento interno ossia quello che riguarda i denti non vitali. Come già visto lo sbiancamento è il trattamento che tramite un processo chimico di ossidazione attuato dal perossido,provoca la disgregazione degli agglomerati di sostanze cromogene che danno la pigmentazione del tessuto dentale dando così l’effetto sbiancante. Lo sbiancamento interno consiste nella collocazione di un agente sbiancante all’interno della camera pulpare del dente che presenta la discromia,per[…]

Leggi di più

LO SBIANCAMENTO DENTALE PROFESSIONALE

Dopo aver parlato di endodonzia oggi torniamo alla conservativa! Sempre più spesso capitano in studio pazienti che con rivista alla mano che chiedono di avere un sorriso “hollywoodinano”,per questo motivo il mercato della cosmetica dentale, in particolar modo per ciò che riguarda gli sbiancamenti dentali, è esploso creando una vasta scelta di prodotti con differenti metodiche di funzionamento. Nonostante la grande quantità di prodotti, il fattore comune in tutti è il perossido, espresso principalmente in forma di perossido di idrogeno e di carbamide a differenti percentuali di concentrazione. Queste sostanze che penetrano la superficie dentale, tramite un processo chimico di ossidazione disgregano gli agglomerati cromogeni, in questo modo, vengono frazionati in porzioni più piccole riducendo[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio