Etichetta -ossigeno

1
SEDAZIONE COSCIENTE CON PROTOSSIDO D’AZOTO

SEDAZIONE COSCIENTE CON PROTOSSIDO D’AZOTO

  Abbiamo già visto come la sedazione cosciente endovenosa rappresenti un modo per trattare l’ansia e il dolore nel paziente odontoiatrico. Ma esistono altre tecniche sedative che si possono utilizzare nella pratica odontoiatrica si tratta di  una miscela composta da ossigeno O2 e protossido d’azoto N2O. Il protossido di azoto (N2O) è un analgesico-ansiolitico inalatorio con tempi rapidi di insorgenza e di allontanamento degli effetti. Al suo meccanismo d’azione contribuisce un antagonismo non competitivo a livello dei recettori N-metil-D-aspartato (NMDA) per il glutammato. Viene eliminato quasi completamente in forma non modificata per via polmonare. Questa tecnica di sedazione è molto utilizzata nei bambini che respirando questa miscela da una mascherina nasale scelta dal paziente entrano in[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio