Etichetta -implantologia

1
Megagen AnyRidge: primo contatto !
2
Radiographic Points
3
IMPRONTE SU IMPIANTI
4
IMPLANTOLOGIA SEMPLICE E SICURA
5
Cad Cam, Stereolitografia o Sinterizzazione Laser?
6
Superficie implantare liscia o ruvida?
7
Platform Switching
8
Implantologia Isoelastica, il futuro è già qui…

Megagen AnyRidge: primo contatto !

Nel precedente articolo Any Ridge MEGAGEN abbiamo visto le caratteristiche del gold standard di megagen: l’impianto AnyRidge. Ora vediamo nello specifico le componenti del kit e come mettere in pratica tutti gli accorgimenti con lo scopo di utilizzarlo nel miglior modo e aver un buon successo implantare. Nel kit in alto a sinistra troviamo la chiave dinanometrica, seguita dai pin per controllare l’inclinazione dell’impianto (director indicator) e dai path finder. Nella sezione sottostante abbiamo le frese per svasare la parte superiore del tunnel implantare (cortical bone drill), corte, tozze e con punta inattiva. All’interno del kit troviamo la fresa lancer e una serie di frese di lunghezza a diametro crescente con o senza stop. Quelle senza stop presentano[…]

Leggi di più

IMPRONTE SU IMPIANTI

Abbiamo già trattato vari argomenti sugli impianti sulle caratteristiche ideali sui vantaggi e svantaggi  delle forme, delle connessioni, delle superfici ecc… oggi voglio parlare di una delle fasi più importanti della chirurgia implanto-protesica: il momento dell’impronta. Prima di tutto chiariamo il concetto di impronta in implantologia, si tratta della rilevazione di una posizione tridimensionale nello spazio dell’impianto e non la ricerca del dettaglio della preparazione. Essa è ottenuta con l’utilizzo di transfer preparati dall’industria che si adattano alla testa dell’impianto. È quindi molto importe quando andiamo a scegliere una casa implantare dare importanza oltre alla qualità costruttiva degli impianti anche agli accessori relativi alla metodica prescelta. Esistono diversi tipi di impronta su impianti: l’Impronta pick-up[…]

Leggi di più

IMPLANTOLOGIA SEMPLICE E SICURA

  La branca della chirurgia ed implantologia può fare paura a molti proprio per la complessità della anatomia della bocca; dobbiamo fare molta attenzione a nervi ed arterie come per esempio il dentario inferiore e l’arteria linguale dove le conseguenze possono essere molto rischiose. Vincere e trovare la sicurezza, soprattutto per giovani alle prime armi, quando teniamo un bisturi in mano non è facile. Esiste un modo per renderla più semplice e più sicura? La ricostruzione tridimensionale (3D) di una zona o di un’intera arcata permette di procedere con la chirurgia guidata. Tutte le scelte e le decisioni verranno prese prima dell’intervento chirurgico consentendo di ottenere risultati più prevedibili e sicuri; limitare le tempistiche fornendo[…]

Leggi di più

Cad Cam, Stereolitografia o Sinterizzazione Laser?

Nel 2016 la tecnologia e’ diventata parte integrante della nostra vita, e soprattutto del nostro lavoro. In odontoiatria le novità si inseguono di anno in anno ed i nostri pazienti sono sempre piu esigenti. Per questo era mio interesse fare un articolo mirato a chiarire il funzionamento del Cad Cam e le sue principali differenze con altre sistematiche. Cad Cam e’ la sigla di Computer Aided Design e Computer Aided Manufactoring, ovvero disegno assistito dal computer e produzione assistita dal computer. Infatti la prima fase denominata Cad e’ la fase in cui vengono scannerizzati gli elementi dentali(tramite modello, impronta o direttamente intraoralmente), successivamente, una volta che il computer contiene il modello in 3d, avremo la[…]

Leggi di più

Superficie implantare liscia o ruvida?

  Una delle diatribe maggiori nell’implantologia moderna e’ rappresentata dalla scelta della superficie implantare. Una superficie ruvida favorisce la aggregazione cellulare e riduce i tempi di osteo-integrazione ma allo stesso modo e’ anche molto piu sensibile a colonizzazioni batteriche. Le superfici cosiddette machined (liscie) richiedono piu tempo per osteo-integrarsi ma in bibliografia sono segnalate come meno esposte a perimplantiti. Questo sembra il trend sulla ricerca delle aziende implantari, trovare una superficie che unisca i vantaggi di una e dell’altra superficie. Recentemente e’ stato presentato dall’azienda GEASS un nuovo tipo di impianto con una superficie denominata Synthegra che dopo un trattamento laser presenta i vantaggi di una superficie liscia in grado di ostacolare l’adesione batterica, ma[…]

Leggi di più

Platform Switching

Caratteristica importantissima nella scelta di una sistematica implantare.. ma cosa è??? Molte volte ne sentiamo parlare come un “Mismatch” tra la parte chirurgica e la parte protesica dell’impianto dentale.. proprio cosi, consiste nel accoppiare la parte endossea dell’impianto ad una parte protesica di diametro ridotto con la formazione di un angolo di 90°tra le due parti. Come altre scoperte in medicina anche questa sembra essere stata casuale, accoppiando degli impianti “wide” (in sostituzione a impianti falliti) con abtument standard di diametro inferiore. Ma che vantaggio clinico conferisce al sistema implanto-protesico?? Albrektsson e coll descrivono la perdita ossea perimplantare in due momenti: la prima immediatamete dopo la connessione corona abutment-impanto di circa 1,5 mm la seconda[…]

Leggi di più

Implantologia Isoelastica, il futuro è già qui…

Al giorno d’oggi i nostri clienti sono sempre piu aggiornati, al passo con i tempi, spesso ci troviamo ad affrontare tematiche come “metalfree” anche con pazienti e colleghi fortemente motivati ad eliminare qualsiasi forma di metallo dal loro organismo. Ultimamente stiamo utilizzando in associazione con l’implantologia convenzionale, una nuova metodica implantare di nome “isoelastica” la quale soprattutto in quest’ultimo periodo si sta dimostrando una valida alternativa alla convenzionale. Questa nuova tipologia d’impianti sono fabbricati in un materiale innovativo di nome PEEK (polyetheretherketone) la cui principale caratteristica, oltre ad essere totalmente metal free, è che ha un modulo di elasticità( modulo di young) estremamente simile a quello dell’osso umano,questo gli permette di assorbire perfettamente le forze[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio