Etichetta -connessioneimplantoprotesica

1
LE CERAMICHE VETROSE
2
Platform Switching

LE CERAMICHE VETROSE

Torniamo a parlare di protesi! La sempre più elevata domanda di lavori estetici ha fatto si che le ceramiche diventassero un materiale di elezione nella fabbricazione di protesi fisse tanto nel settore anteriore come nel settore posteriore. A causa della mancata traslucenza dei manufatti in metallo ceramica, sono state rielaborate le protesi totalmente ceramiche tramite differenti modifiche di lavorazione per ottenere maggiori proprietà meccaniche in dispositivi “metal free”. In questo articolo riporterò le differenti classi delle ceramiche vetrose con le loro proprietà,indicazioni e controindicazioni cliniche. CERAMICHE VETROSE RINFORZATE CON LEUCITE(IPS Empress, Ivoclar Vivadent)   Per sopperire alla mancanza di resistenza alla frattura delle ceramiche feldspatiche, all’interno della matrice vetrosa di queste sono stati inseriti dei[…]

Leggi di più

Platform Switching

Caratteristica importantissima nella scelta di una sistematica implantare.. ma cosa è??? Molte volte ne sentiamo parlare come un “Mismatch” tra la parte chirurgica e la parte protesica dell’impianto dentale.. proprio cosi, consiste nel accoppiare la parte endossea dell’impianto ad una parte protesica di diametro ridotto con la formazione di un angolo di 90°tra le due parti. Come altre scoperte in medicina anche questa sembra essere stata casuale, accoppiando degli impianti “wide” (in sostituzione a impianti falliti) con abtument standard di diametro inferiore. Ma che vantaggio clinico conferisce al sistema implanto-protesico?? Albrektsson e coll descrivono la perdita ossea perimplantare in due momenti: la prima immediatamete dopo la connessione corona abutment-impanto di circa 1,5 mm la seconda[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio