Hyflex all’università degli studi dell’Aquila: strumenti sicuri e performanti.

 

Giovedi scorso, 1 Dicembre, ho avuto il piacere di partecipare al corso pratico di endodonzia tenutosi presso l’università degli studi dell’Aquila, ho utilizzato le lime hyflex della Coltene ed ho ho riscontrato, nonostante ancora sia uno studente del 5 anno di odontoiatria, un eccellente margine di sicurezza. Il protocollo che tra poco vi andrò a presentare sarà quello di “ildentistaconlev4ns.com”.

Gli Hyflex sono lime in NiTi altamente flessibili e resistenti alla frattura che hanno, a temperatura ambiente, una organizzazione cristallografica austenitica che permette all’operatore di precurvare lo strumento senza che questo subisca una memoria di forma (spring back quasi nullo), permettendoci di seguire con meno difficoltà l’anatomia dei canali più curvi.

csm_slider_hyflexcm_1920x560_b5b3c80e9b

 

PROTOCOLLO

 

 

Tutti i file vanno utilizzati in peaking & brushing ad eccezione del 40/04 solo peaking.
Seguendo la sistematica, riduciamo la fatica ciclica del file e sagomando l’apice con un calibro 40# garantiamo un’appropriata disinfezione da parte degli irriganti ,che possono arrivare a lunghezza di lavoro senza difficoltà!

Le lime Hyflex le possiamo utilizzare a 500 rpm con un torque di 2.5 N-cm.

Con un’accurata ispezione visiva possiamo prevenire la frattura del file, questo si despiralizza prima di arrivare al punto di rottura! Prevengono lo stress durante la preparazione cambiando la forma delle loro spire, forma che riprendono dopo il trattamento termico in autoclave.

verdrehung-en-web

Il corso si e’ svolto presso la clinica odontoiatrica dell’università degli studi dell’aquila, a spiegarci la teoria ed il protocollo e’ stato il dott. Fabio De Propris, che durante l’attività pratica,  con il dottor Gianluca Botticelli, ha monitorato affinché si rispettasse la corretta procedura e al fine di garantire un eccellente livello di apprendimento.

Particolare interessante è stato sicuramente che di 200 lime Hyflex utilizzate dai corsisti(studenti del quinto e sesto anno di odontoiatria) se ne è rotta solamente una.

15241770_637890036382996_1136344520702096357_n

Trick e vantaggi:

 

  • possibilità di precurvare gli strumenti prima di essere inseriti nel canale
  • possibilita di controllare lo stato di usura di uno strumento
  • effettuare il patency con una lima manuale 10 k tra uno strumento e l’altro.
  • Spring back praticamente nullo e sagomatura centrata del canale
  • Possibilità di utilizzare uno strumento più di una volta.

 

 

Per maggiori informazioni vi invito a visitare la pagina relativa agli Hyflex su cui troverete tutte le specifiche tecniche al seguente link:

Si ringrazia particolarmente Coltene per i materiali

https://www.coltene.com/fileadmin/Data/EN/Products/Endodontics/Root_Canal_Shaping/HyFlex_EDM/6848_09-15_HyFlex_IT.pdf

 

a cura di Francesco Orecchio

 

Circa l'autore

Dr.Valerio Di Calisto

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio