Gutta Condensor

Ancora una volta sono qui a lasciare il mio feed-back positivo sull’uso della guttaperca calda per il sigillo tridimensionale del sistema canalare. La sistematica che sto per presentarvi è comoda ma soprattutto economica. La guttaperca calda e’ considerata ad oggi il gold standard della terapia canalare. La maggior parte dei sistemi di otturazione canalare a caldo hanno una curva di apprendimento abbastanza rapida ma elevati costi di gestione (sistema carried-based es. Thermafill 6-10 euro a canale, sistemi di back filling con gutta alpha Es. obtura costo elevato del device) o\e device ingombranti e scomodi da trasportare se si lavora in molte consulenze.

Per queste motivazioni usando l’obtura 2 in studio, estremamente scomodo da trasportare in altri studi per le mie consulenze, sto utilizzando la tecnica di condensazione meccanica utilizzando il Gutta-Condensor della Dentsply Maillefer.

Strumenti in acciaio inossidabile dalla forma simile a quella di una lima Hedstroëm invertita che permettono di spingere la guttaperca fluidificata sia lateralmente che apicalmente ottenendo una ottima chiusura canalare

Confezione da 4 strumenti da 21 mm e 25mm 

Misure disponibili: 25 – 30 – 35 – 40 – 45 – 50

w-gutta-condensor.jpg_488963724

Protocollo:

  1. Isolamento con diga di gomma

  2. Sagomatura con sistematica Hyflex Coltene

  3. Down-packing con sistema di trasportatore di calore elettronico Root-Buddy

  4. Back-Filling con Gutta Condensor

Gutta Condensor use-500x500

Trick:

  • una volta effettuato lo stop apicale con il root buddy inserire un cono da 40 nella parte di canale medio-coronale

  • montiamo il gutta condensor su di un comune micromotore contrangolo

  • attivarlo a piu di 8000 giri effettuando movimenti di Peacking fino ad arrivare a lunghezza di lavoro -5, la stessa del downpacking con il Root Buddy.

  • compattare con un compattatore manuale da 0.50

  • ripetere il procedimento con gutta condensor e compattatore fino ad otturare tutto il canale

  • per evitare l’estrusione della gutta fuori dal canale è importante fare lo stop apicale prima del back filling con un trasportatore di calore tipo system B.

Vi lascio il link dell azienda per avere ulteriori informazioni.

https://www.dentsply.com/it-it/endodontics/obturation/thermo-mechanical.html/Endodonzia/Otturazione/Termo-meccanica/GUTTA-CONDENSOR/p/MAI-A024202105500/c/1000336.html#tabs=Caratteristiche%20e%20benefici 

Prezzo: 30/40 euro una confezione con quattro strumenti

Bibliografia

Sant’Anna-Júnior, Arnaldo, et al. “Filling of simulated lateral canals with gutta percha or resilon when using thermomechanical compaction.” Journal of conservative dentistry: JCD 17.3 (2014): 212.

Scărlătescu, Sînziana Adina, et al. “A COMPARATIVE STUDY OF ROOT CANAL FILLINGS BASED ON WARM GUTTA-PERCHA CONDENSATION TECHNIQUES.” International Journal of Medical Dentistry 2.2 (2012).

Rousan, Mahmoud, and Carla Zogheib-Moubarak. “OBTURATION TECHNIQUES: AN IN VITRO COMPARAISON OF CARRIER-BASED SYSTEMS WITH WARM VERTICAL COMPACTION.” International Arab Journal of Dentistry 4.1 (2013).

MICHELOTTO, André Luiz da Costa, et al. “Penetration of a resin-based filling material into lateral root canals and quality of obturation by different techniques.” Brazilian oral research 29.1 (2015): 1-5.

a cura di Fabio De Propris e Valerio Di Calisto

Circa l'autore

Dr.Valerio Di Calisto

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio