Autore -Fabio De Propris

1
Uniti con un filo
2
Ricostruzioni in un solo passaggio, il vantaggio del ‘’bulk fill’’.
3
ANGELUS

Uniti con un filo

Oggi pariamo di suture chirurgiche. Al workshop con la Butterfly mi ha chiarito molto le idee su i diversi tipi di sutura che ci sono in commercio e quando è meglio usare un tipo piuttosto che un altro. Volevo condividere qualche piccola nozione. Per prima cosa com’ è fatto e come scegliere un ago chirurgico? Gli aghi si dividono in 3 parti la punta, il corpo e l’ attacco. La punta  è la porzione dell’ago che viene per prima a contatto con i tessuti per cui deve essere estremamente levigata, così da passare agevolmente attraverso gli stessi senza provocare lacerazioni. La punta dell’ago chirurgico può avere forma tagliente, affusolata o smussa La forma della punta[…]

Leggi di più

Ricostruzioni in un solo passaggio, il vantaggio del ‘’bulk fill’’.

  Le ricostruzioni in composito sono all’ ordine del giorno e grazie a nuove tecniche di adesione e la vasta scelta di materiali riempitivi, otteniamo un gran numero di soluzioni a seconda del caso. Gli obbiettivi che cerchiamo nei restauri in composito consistono nella creazione di un buon punto di contatto, un adattamento marginale e diminuire per quanto possibile lo stress di contrazione del composito stesso. In merito a quest’ ultimo punto la soluzione si trova nella “tecnica di stratificazione”, grazie alla quale si ottengono ottimi risultati ma in un tempo di lavoro relativamente lungo dipendendo della quantità di struttura da sostituire. Per risolvere tale problema sono stati creati dei materiali riempitivi chiamati “bulk fill”[…]

Leggi di più

ANGELUS

  Le perforazioni radicolari sono una delle complicazioni più frequenti durante il trattamento endodontico. Possono verificarsi durante la fase di apertura o nella fase di collocazione di un perno. Sono delle complicazioni severe in quanto compromettono il trattamento endodontico, se non viene diagnosticata e trattata correttamente possono portare alla perdita del dente. La decisione di salvare o no il dente dipende dalla grandezza, dall’ubicazione, dal livello della cresta ossea dalla perforazione e dalla relazione con la furca. MTA è un materiale di riparazione radicolare previene la microfiltrazione, permette la crescita del cemento e facilita la rigenerazione del ligamento periodontale.  Si tratta di una polvere di particole idrofiliche fine che induriscono in presenza di acqua. L’[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio