Archivio -maggio 2017

1
LE FACCETTE IN CERAMICA PARTE TERZA.
2
Megagen AnyRidge: primo contatto !
3
RITRATTAMENTO ENDODONTICO. 1° STEP RIMUOVIAMO LA GUTTA.

LE FACCETTE IN CERAMICA PARTE TERZA.

Eccoci con la terza parte degli articoli sulle faccette,nella prima abbiamo visto il tipo di ceramica da scegliere a seconda del caso e la sistematica previa alla preparazione e nella seconda la tecnica per la preparazione. Vediamo cosa fare una volta preparato il dente. SISTEMATICA CLINICA 1. Prendere impronta di precisione utilizzando filo di retrazione per : – Evidenziare bene il margine cervicale della preparazione. – Evitare che fluido crevicolare e sangue possano interferire nella presa 2. Collocare provvisori quando necessario. Questa scelta viene influenzata da tre fattori: Eliminazione o meno del punto di contatto, se venisse eliminato bisognerebbe collocarli per evitare alterazioni della posizione dentaria. La preparazione: se è esclusivamente realizzata nello smalto non saranno[…]

Leggi di più

Megagen AnyRidge: primo contatto !

Nel precedente articolo Any Ridge MEGAGEN abbiamo visto le caratteristiche del gold standard di megagen: l’impianto AnyRidge. Ora vediamo nello specifico le componenti del kit e come mettere in pratica tutti gli accorgimenti con lo scopo di utilizzarlo nel miglior modo e aver un buon successo implantare. Nel kit in alto a sinistra troviamo la chiave dinanometrica, seguita dai pin per controllare l’inclinazione dell’impianto (director indicator) e dai path finder. Nella sezione sottostante abbiamo le frese per svasare la parte superiore del tunnel implantare (cortical bone drill), corte, tozze e con punta inattiva. All’interno del kit troviamo la fresa lancer e una serie di frese di lunghezza a diametro crescente con o senza stop. Quelle senza stop presentano[…]

Leggi di più

RITRATTAMENTO ENDODONTICO. 1° STEP RIMUOVIAMO LA GUTTA.

Nella pratica quotidiana ci troviamo, purtroppo, a dover affrontare dei ri-trattamenti endodontici, dovuti a nostro malgrado, ad una nuova infezione del sistema endodontico, causata da: trattamento incongruo, mancanza di sigillo apicale, restauro inadeguato, persistenza del dolore anche dopo il trattamento. Prima di procedere con il ri-trattamento è opportuno fare delle valutazioni: esigenze del paziente; verificare se il dente è strategicamente importante, se è conveninte effettuare un ri-trattamento ortogrado o optare per un trattamento estrattivo, valutare i costi benifici, la valutazione parodontale dell’elemento, la valutazione protesica e soprattutto se siamo in grado di effettuare o no il ri-trattamento. In secondo luogo è necessario decidere come procedere con il ri-trattamento e quale è la tecnica migliore da[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio