Archivio -novembre 2016

1
OBTURA II : UN “BACKFILLING” RAPIDO ED EFFICACE
2
Kit di frese Endo-Restaurativa by ildentistaconlev4ns.com
3
Custom NiTi: come precurvare i nostri file in Nichel-Titanio
4
System B, otturazione canalare del terzo apicale

OBTURA II : UN “BACKFILLING” RAPIDO ED EFFICACE

Eccoci di nuovo a parlare di otturazione canalare,  nell’ultimo articolo vi ho illustrato la tecnica System b con cui realizzare l’otturazione del terzo apicale(gli ultimi 4-5mm), oggi vi parlerò di come otturare la parte restante del canale ossia i terzi medio e coronale attraverso la siringa Obtura II che ritengo essere semplice, rapida ed efficace. Come ogni volta l’articolo sarà suddiviso in: caratteristiche del prodotto, indicazioni, controindicazioni e la sistematica clinica. In commercio si trova il sistema Obtura III, io vi parlerò del precedente avendolo in studio ma i concetti e la tecnica non differiscono.   CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Fig.1   Il sistema Obtura II nasce come strumento per l’intera otturazione del canale, è stata poi[…]

Leggi di più

Kit di frese Endo-Restaurativa by ildentistaconlev4ns.com

Durante il corso teorico pratico di endodonzia Endo 2.016 è stato presentato il kit di frese da Endo restaurativa by ildentistaconlev4ns.com in collaborazione con Komet. Il kit è stato pensato per accompagnare il clinico in tutta la preparazione e il restauro endodontico. Per spiegarvi ogni fresa nel dettaglio vi riporto di seguito un articolo del dott. Carlo Satta che è stato uno degli ideatori del fresero. “Sappiamo quanto sia (quasi sempre) necessario creare una cavità ogni qual volta ci dedichiamo a trattare un dente cariato. È un procedimento che attuiamo in maniera giornaliera, ma non tutti siamo riusciti a standardizzarlo: soprattutto chi va in consulenza, trova difficoltà, e non poche! Tipica è la situazione in[…]

Leggi di più

Custom NiTi: come precurvare i nostri file in Nichel-Titanio

Sono poco più di 20 anni che il nichel-titanio e’ stato introdotto in endodonzia e da allora ha modificato radicalmente la terapia endodontica. Prima del Niti sia la fase di scouting iniziale che la sagomatura ed il finishing erano a carico delle lime manuali K in acciaio, che spesso, per la loro scarsa flessibilità (soprattutto a diametri aumentati) aumentavano il rischio di creare false strade o gradini che complicavano non di poco il trattamento endodontico. La lega nichel titanio e’ stata sviluppata per la prima volta intorno agli anni 60 da un americano di nome Buehler e denominata successivamente Nitinol dai laboratori navali della marina statunitense. La caratteristica principale del Niti e’ la trasformazione martensitica[…]

Leggi di più

System B, otturazione canalare del terzo apicale

In endodonzia l’otturazione del terzo apicale(circa gli ultimi 4-5 mm) e il suo corretto sigillo risulta essere un punto cruciale per il successo della terapia canalare a causa dell’anatomia dell’endodonto che risulta essere in questa zona particolarmente complessa dividendosi in delta apicali e condotti laterali. La tecnica di condensazione verticale ad onda continua di calore risulta essere un’ottima soluzione utilizzando il System b della Analytic Endodontics(che in seguito è divenuta la Sybronendo per poi divenire in fine Kerr Dental). Questo consiste in un plugger collegato ad un motore di riscaldamento che a contatto con la guttaperca la riscalda sino a convertirla in uno stato viscoso che consente in seguito ad una condensazione verticale effettuata con[…]

Leggi di più

Copyright © 2016. Created by Evolve Studio